giovedì 29 novembre 2012

frittata al forno con patate e wurstel

quanto vorrei avere una bacchetta magica per mettere a tavola qualcosa di già pronto e gustoso

no, perchè uno dei limiti di una vita senza glutine è che se non ti va di preparare da mangiare, non è che ordini la pizza per telefono, magari una di quelle che te la portano a casa giusto il tempo di apparecchiare e te la cavi, magari aggiungendo pure un filetto di baccalà e una porzione di olive ascolane.... proprio no...

devi cucinare sempre... è una condanna

ecco, già vi sento: "ma ci son tanti prodotti già pronti da poter acquistare" e che non lo so?? ma, diciamocelo, il fatto che sopra le confezioni ci sia scritto "senza glutine" non sempre si concilia con "è buono", tanto per fare un esempio

facendovela breve, l'altra sera non avevo nessuna voglia di cucinare, ma i figli dovevano pur mangiare qualcosa e così.... e così prima ho pensato ad una frittata di patate classica, poi ho cambiato idea pensando che dovevo girarla ed avrei fatto troppa fatica ed allora la frittata l'ho messa nel forno, e visto che c'ero ho aggiunto pure dei wurstel

a proposito di wurstel: ho letto che quelli di pollo e\o tacchino vengono ottenuti dalla spremitura delle carcasse di polli e tacchini... non che quelli di suino sianomigliori, ma la cosa mi ha fatto impressione ed ho deciso di non prenderli più... solo quelli di suino e molto più raramente di come già non faccio

un'ultima cosa prima della ricetta (e va be' almeno gli ingredienti ed il procedimento ve li dico dai), sappiate che la mia voglia di fare fotografie al piatto finito è andata di pari passo alla voglia di cucinare



Ingredienti
6 uova
6 patate medie
1 confezione piccola di wurstel*
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento
private le patate della buccia, tagliatele a tocchettini e fatele bollire qualche minuto in una pentola con l'acqua salata (devono ammorbidirsi, non sfaldarsi), scolatele
nel frattempo rompete le uova in una terrina e sbattetele con il parmigiano, il sale e e il pepe
unite alle uova i wurstel tagliati a dadini piccini e le patate, mescolate e versate tutto in una pirofila da forno rivestita di carta forno
fate cuocere a forno già caldo a 180^ statico per circa 30/35 minuti o comunque fin quando la superficie non sarà bella dorata
va fatta raffreddare prima di essere servita e mangiata

Osservazioni
il giorno dopo era ancora più buona

* attenzione! accertatevi che siano senza glutine perchè inseriti nel Prontuario o perchè riportanti sulla confezione la dicitura "senza glutine"; sono un prodotto a rischio per i celiaci

3 commenti :

  1. Cara Vale, ecco un piatto che mi piacerebbe assaggiare.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ...tutto vero, sapessi come ti capisco e condivido a pieno!!! ma per fortuna ci sono piatti come i tuoi che risolvono la situazione. Baci

    RispondiElimina