lunedì 5 novembre 2012

pasta all'uovo senza glutine 2012 col Kenwood ed una nuova farina senza glutine per pasta

forse non tutti ricordano la mia prima pasta all'uovo senza glutine utilizzando il Kenwood
venne buonissima, ma fu faticosissimo usare il torchio e poi pulirlo!
non avevo capito come usarlo in effetti ed ho rischiato di rompere tutto, ora me ne rendo conto 
l'impasto mi era rimasto tutto appiccicato agli attrezzi e fu difficile pulirlo
poi, complice un vantaggiosissimo 3x2 sulle trafile in bronzo del Kenwood, mi son gettata di nuovo nell'avventura pasta fresca all'uovo senza glutine, riuscendo perfino a coinvolgere nell'attività tutta la famiglia!
il papà a inserire la pasta nel torchio, i figli ad alternarsi nel taglio preciso della stessa ed io a far fotografie!

ho usato una farina che qui a Roma non trovo, ma che mi è stata gentilmente recapitata proprio "per vedere l'effetto che fa..."

Ingredienti (per 4 persone)
350 g. farina senza glutine per pasta L'Altro Gusto
4 uova
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio EVO


Procedimento
pesare tutti gli ingredienti ed inserirli nel cestello del Kenwood, frusta a K, velocità 2
ottenere un impasto "a briciola"
montare il torchio con la trafila "spaghetti quadri", portare a velocità 2 e fare la pasta inserendo poche briciole per volta

poi lessarla e condirla secondo i propri gusti

i miei figli l'hanno voluta col pomodoro


noi l'abbiamo mangiata saltata con un sughetto bianco ai funghi porcini freschi



Osservazioni
si lavora benissimo
l'impasto è veramente molto elastico
cottura tenuta egregiamente
al gusto la consistenza "ha un callo" così come la pasta glutinosa all'uovo
no retrogusti, nè particolari odori

15 commenti :

  1. Ho passato un ponte MOLTO impegnativo con i miei ninni ... Per rendere l'idea, ti dico che sono felice di essere tornata in ufficio ...
    Brava! Bellissima pasta ^_^ Se ti avanza ...

    RispondiElimina
  2. non parliamo di bimbi a casa per 4 lunghissimi giorni che è meglio... tu almeno puoi tornare in ufficiooooooooo

    buon inizio settimana cara

    RispondiElimina
  3. Cara Vale vedo che sei sempre attiva, ciao e buona settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci si ferma mai Tomaso

      buona settimana

      Elimina
  4. Che piatti Vale!!! Questa pasta fa venire l'acquolina, mi sembra ti sia venuta davvero eccezzionale! Brva
    ciao e buona settimana.
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a te Alice... buona settimana

      Elimina
  5. Ricordo benissimo la prima pasta all'uovo e già allora rimasi senza parole! Sei super professional Vale!! :)
    Ti è venuta proprio bene!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto sta nell'azzeccare bene il livello di briciola che deve raggiungere l'impasto

      poi fa tutto Ken

      Elimina
  6. Ciao Vale!
    Anch'io ho questo aggegio per dare forma alla pasta, ma una volta che ho provato, ho fatto un tubo! Ho capito che tutto dipende dalla consistenza dell'impasto; le istruzoni dicevano che doveva essere come bricciole, ma una volta passato dall'atrezzo non veniva bello liscio e si sbricciolava. Provero con la tua ricetta, ma siccome utilizzo la farina comune, e ci sara una differenza nell'assorbimento dell'acqua, ne dubito per i risultati...
    Che invidia i tuoi spaghetti al pomodoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma come è possibile??? troppo farinosa la consistenza allora!!

      mannaggia che non ho fotografato l'impasto così ti potevi fare un'idea nonostante il gf

      ti dico che poi ho provato l'impasto acqua e farina, stessa consistenza, stesse briciole ma non ne son venuta mica a capo, sai??? per "tigna" ho ricavato la quantità suff per il pranzo ma il resto ho buttato tutto e se non mi fermavo buttavo pure il Ken

      Elimina
  7. vale grazie per la segnalazione! la giro ad una mia amica!

    RispondiElimina
  8. Già ti ho detto che vorrei abitare alla porta accanto! Solo la vista mi fa venire l'acquolina, però io non ho il Ken... :/

    RispondiElimina
  9. è perfetta!! che bella esecuzione, tutta la famiglia al lavoro e tu che suoni la cetra ;-)) hihihi

    RispondiElimina
  10. praticamente sono solo io a nn avere sto kenwood, uffa!!!! che buona la tua pasta. Baci

    RispondiElimina
  11. Commento banale ma al di là della farina usata mi esce così, dal cuore: sono affascinata dalla trafila del Kenwood da cui esce la pasta.

    RispondiElimina