mercoledì 15 giugno 2011

GARDALAND 2011

prima che il mio Torkino si rompesse il braccio, abbiamo fatto in tempo ad andare a Gardaland ed al SeaLife per una breve vacanza



per ciò che riguarda il senza glutine vi posso dire che nel Gardaland Hotel sono informati delle nostre esigenze e con molta cortesia servono una colazione senza glutine (merendine e biscottini), basta avvisarli; volendo nei ristoranti all'interno dell'hotel si possono consumare pasti gf, ma personalmente mi son sembrati un po' cari.....



anche all'interno di Gardaland hanno prodotti gf (nel nostro caso ci hanno servito prodotti della Joss riscaldati al microonde),  ma a prezzi esagerati: 9 euro a porzione! (avrei pagato anche di più pur di vedere felice mio figlio, sia chiaro, ma comunque 9 euro son troppo!)
solo per dovere di cronaca: gli stessi prodotti al neonato Rainbow Magicland di Valmontone costano la metà, perchè?




ci siamo divertiti molto e la giornata è passata in fretta senza che ce ne accorgessimo
alcuni giochi siamo riusciti a ripeterli più volte, aiutati anche dal fatto che avevamo scelto un giorno infrasettimanale, immagino invece che nel finesettimana ci siano lunghe attese

appena rientrati in albergo e sfiniti\cotti\doloranti dalla giornata, il Torkino ha espresso il desiderio di mangiare una pizza.
Superato il primo istinto di prenderlo al collo (dove la trovo la pizza gf a 600 km da casa?) e ripetendomi che era il suo compleanno e quindi non potevo non accontentarlo (core de mamma sua!), son andata di corsa a cercare una pizzeria gf e l'ho trovata! e che pizzeria!




è così che sogno un menù senza glutine degno di questo nome!
è così che dovrebbe essere una pizza senza glutine!! (non ho la foto accidenti!! ma fidatevi!!!)
vedete quei cerchietti neri con la scritta SG=senza glutine??? ecco, son le pizze che si potevano ordinare in tempo reale, belle! grandi! buonissime! a prezzi normali!
lo voglio qui un posto del genere!
è quindi con molto piacere che vi segnalo il Bellavista a Peschiera del Garda, splendido locale che si affaccia proprio sul lago, regalandovi uno spettacolo da sogno ed una pizza insuperabile!
Torkino non è riuscito a finire la sua pizza, tanto era grande ma credo lo abbia fatto per lasciare spazio al dolce!

tornando verso casa abbiamo fatto una veloce tappa a Siena, dove abbiamo mangiato per la prima volta il gelato Grom: siamo entrati in una gelateria ed abbiamo ordinato, a Torkino sembrava così strano ed era euforico per la situazione!





per la verità era molto buono ma allo stato quasi di blocco unico ghiacciato, questo perchè, proprio per garantire l'assenza di contaminazioni, il nostro gelato viene usato solo su richiesta e quindi viene poco mescolato, tendendo così a indurirsi
molto meglio allora gelaterie per tutti che hanno solamente gelati artigianali e coni senza glutine (vedi Fata Morgana a Roma)
perchè il gelato è un piacere, se non è buono che piacere è??

Ah! questi celiaci che non si accontentano mai....