venerdì 30 novembre 2012

rotolini salmone, robiola e datteri

sto cercando idee per variare il menù di Natale, almeno quello della Vigilia, che per il 25 non è possibile variare nemmeno la disposizione a tavola!!

nel numero di dicembre 2012 di Sale&Pepe ho trovato una ricettina veramente semplice, facile da realizzare e tutta senza glutine

l'ho provata in questi giorni per vedere se si poteva portare la sera del 24 ed ha superato la prova-assaggio a pieni voti!

per forza di cose ho dovuto apportare dei cambi di ingredienti che io il fiorone di capra proprio non so dove andarlo a trovare...


Ingredienti
100 g. di salmone affumicato
50 g. robiola
5 datteri
sale q.b.
pepe q.b.
rucola
glassa gastronomica all'aceto balsamico di Modena q.b. *
erba cipollina q.b.

Procedimento
disponete su un foglio di carta forno il salmone cercando di dare la forma di un rettangolo, appiattite delicatamente le fettine per ottenere la forma desiderata battendo col piatto di un coltello largo
splamate la superficie con la robiola, precedentemente condita col sale, pepe, erba cipollina
nel bordo in basso più lungo allineate i datteri, a cui vi sarete ricordate di togliere il nocciolo, e poi iniziate ad arrotolare il salmone, fino ad avere un salsicciotto
avvolgete il salsicciotto con della pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per almeno un paio di ore a raffreddare
riprendetelo, togliete la pellicola e cercate di tagliare tanti tocchettini che poi adagerete nel piatto di portata su un letto di rucola
completate con un pochino di aceto balsamico e servite

Osservazioni
la ricetta originale prevede fiorone di capra al posto della robiola
l'idea di aggiungere la glassa all'aceto balsamico è invece tutta mia e vi assicuro che ci stava benissimo

* questo è un prodotto a rischio per il celiaco, controlate che sia sul Prontuario o che rechi sulla confezione la dicitura "senza glutine"