martedì 1 marzo 2016

Plumcake all'arancia con olio di oliva da una ricetta di Iginio Massari

vedo Masterchef ed uno dei miei momenti preferiti è quando interviene Iginio Massari
rimango ipnotizzata davanti allo schermo
non so esattamente se è il tono di voce, la semplicità con cui spiega il procedimento di ricette per me impossibili, la capacità di essere burbero facendosi comunque amare... insomma non so... so solamente che pendo dalle sue labbra
ho pensato che non essendo una "regina della pasticceria", ecco, magari una pasticciona, potevo provare con qualcosa di "facile" ed ho optato per un plumcake all'arancia con olio extravergine di oliva

della ricetta originale non ho cambiato nulla, solamente, al posto della farina 00, ho usato il mix per impasti lievitati* di Betty Hagman preso da questo sito , invece per la ricetta ho utilizzato questo sito che il libro ancora non l'ho comperato, se volete potete regalarmelo :-)



Ingredienti
300 g zucchero semolato
300 g uova
50 g succo d'arancia
3 g sale
10 g lievito in polvere per dolci senza glutine
buccia grattugiata di 2 arance
300 g mix farine naturali per impasti lievitati
160 g olio extravergine di oliva
110 g farine naturali per impasti lievitati




Procedimento
Mettete in un pentolino uova, zucchero, sale, succo e scorza d'arancia e portate a fiamma bassa a 40°C (serve per montare meglio le uova, senza termometro potete controllare la temperatura immergendo dopo poco un dito nel pentolino, se sentirete "tiepidino" allora è il momento di togliere dal fuoco)
Versate il tutto nella ciotola della planetaria, ho usato il mio amato Kenwood con frusta a filo grosso, e montate con la frusta per circa 15 minuti. 
Nel frattempo accendete il forno, statico e portatelo a 180^, pesate la farina in un due ciotole separate, in quella da 110 g. aggiungete il lievito per dolci
Abbassate al minimo la velocità della frusta e versate a pioggia la farina con il lievito, aggiungete a filo l'olio, infine aggiungete, mescolando a mano con una spatola, la seconda dose di farina 

Versate nello stampo da plumcake, fate un taglio longitudinale con una spatola immersi nel burro fuso (questo passaggio l'ho saltato che ho ottenuto un impasto a cui questo taglio proprio non si poteva fare!) e cuocere per circa 50-55 minuti, vale la prova stecchino.



Osservazioni
è buonissimo
consistenza morbida, delicata
in casa noi abbiamo solamente olio extravergine di oliva pugliese, forse dal sapore troppo deciso per questo favoloso plumcake

* il mix è così composto:
290 g. farina di riso finissima
80 g. fecola di patate
50 g. farina di tapioca