mercoledì 21 aprile 2010

pane senza glutine F-A-V-O-L-O-S-O-!

non so voi ma io se mi sento giù o, come dicono a Roma, "me rode" ritrovo la calma solamente se mi metto a pulire casa o se cucino
ieri sera non avevo nessuna voglia di pulire ed ho cucinato
veramente ho panificato uno dei pani senza glutine più buoni che mai son usciti dal mio forno in questi ultimi anni



ingredienti
255 g. nutrifree
48 g. mixIT
140 g. mixB
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio olio evo
300 g. acqua
76 g. lievito madre senza glutine




procedimento
ieri sera ho impastato tutti gli ingredienti ad eccezione della mixB
ho messo le farine in una capiente ciotola, poi ho aggiunto il miele, il lievito madre e piano piano l'acqua
per ultimo l'olio
ho coperto con un piatto e messo a lievitare
verso metà mattinata l'ho lavorato a lungo aiutandomi con la mixB, ho dato la forma di una pagnotta ed ho lasciato lievitare ancora
dopo circa 3 ore ho acceso il forno alla massima temperatura con il contenitore di pirex all'interno ed ho fatto delle incisioni alla pagnotta
appena il forno ha raggiunto la temperatura ho infornato e messo il coperchio che dopo circa 15\20 minuti ho dovuto prontamente levare che il pane era arrivato a toccarlo e non cresceva più
ho aspettato che il pane prendesse una bella colorazione scura ed ho sfornato (circa un'ora e 20 minuti in tutto di cottura)



osservazioni: è buonissimo
la casa profuma di pane
ha una crosta deliziosa e fa "scronch" quando lo si affetta
non è umido e la mollica è gustosissima





10 commenti :

  1. BRA-VIS-SI-MA!!!!!! Bello bello bello!

    Bacione!

    RispondiElimina
  2. detto da te è un onore!

    me lo vado amangiare con dell'olio pugliese appena arrivato.... vuoi??

    RispondiElimina
  3. lo voglio anche io..è una meraviglia sto' pane..
    .non è giusto che tu debba
    invitare sempre solo Olga..uffa!!!
    bacini Enza!!
    P.S ricordati che devi spiegarmi del link ihih!!

    RispondiElimina
  4. enza... hai ragione... vieni quando vuoi: 'sta casa aspetta a te.... :):):) ...e pure iris... e teresa... sia mai.... :):)

    ma veramente vuoi che ti spieghi del link??? pensavo fosse uno scherzo...

    RispondiElimina
  5. Okay, okay, cedo... approfittando del fatto che la dolce metà oggi, Natale o non Natale, lavora, dopo aver letto tutti i post sul lievito madre pubblicati da te e da Olga ora lascio il computer e faccio il lievito madre. Siete riuscite a convincermi a provare...
    E siccome sono già molto avanti pur non avendo ancora neanche preso in mano la farina, una domanda: ma come lo congeli? barattolino, sacchetto, già pesato per una tot quantità di pane... e quando lo scongeli tutto ok?
    sto vendendo la pelle dell'orso senza averlo ancora ucciso... ma mentre mai mi sognerei di uccidere un orso, il lievito lo faccio, oh se lo faccio!!!!

    RispondiElimina
  6. e andiamo così
    faccio il tifo per te allora
    aspetto di vedere notizie sul tuo blog
    al metodo di conservazione ci pensiamo dopo

    RispondiElimina
  7. Uh mamma dev'essere spettacolare...lo proverò sicuramente

    RispondiElimina
  8. Ciao,voglio assolutamente provare la tua ricetta!! :),ma cos'è il MixB ed il MixIT? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elisa

      sono le farine

      la MixB è della Schar
      il MixIt! è della DS

      per comodotà sono abituata ad indicarle in questo modo

      buona giornata

      Elimina
  9. Ah ok grazie mille allora!! Appena lo faccio ti farò sapere poi com'è vento..ora sbircio altre ricette :D

    Buona giornata :) e grazie ancora

    RispondiElimina