martedì 26 ottobre 2010

chi ha scordato la marmellata? io lo so...

.... e di bucherellare il fondo? io lo so

immaginando di canticchiare sulle note del mitico jhonny bassotto vi faccio vedere cosa ho combinato ieri




niente male vero? peccato che manchi la marmellata!!!
me la sono dimenticata.... sigh.... tutta presa come ero dal fare i fiorellini per il decoro..... mi sarei messa a piangere quando me ne sono resa conto, ma oramai non potevo fare altro che infornarla!
noi la stiamo mangiando ugualmente che è buona ma con la marmellata lo sarebbe stata molto, molto, moltissimo di più!
per cui, se vorrete prepararla: non imitatemi.

Ingredienti
per la frolla
125 g. amido di mais
32 g. fecola di patate
130 g. farina di riso
4 g. xantano
1 uovo
1 tuorlo
125 g. zucchero
125 g. burro

per la farcia
400 g. ricotta
120 g. zucchero
1 tuorlo
3 cucchiai di marsala
300 g. di marmellata (come da prontuario)




Procedimento
preparare la frolla e lasciarla riposare in frigorifero un paio di ore avvolta dalla pellicola

mescolare la ricotta in una ciotola con lo zucchero, il tuorlo ed il marsala (o altro liquore a vostra scelta) e tenere da parte

versare in un recipiente la marmellata e, se troppo densa, allungarla con un paio di cucchiai di acqua calda

imburrare ed infarinare uno stampo (a cerniera secondo la mia esperienza è meglio quando si fanno le crostate) e "foderarlo" con la frolla; fate anche un piccolo bordo che dovrà contenere il ripieno

bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta così che in cottura non si gonfi e versate l'impasto di ricotta livellandolo bene bene

con delicatezza versate ora la marmellata sopra la ricotta e, se volete, decorate a vostro gusto la crostata

infornare a forno caldo a 180^ statico per circa 1 ora e 10 minuti