giovedì 25 novembre 2010

carbonara romana

il celiaco di casa si lamenta del sapore "di gomma" della pasta, qualunque marca io comperi a lui non piace mai e a volte non mi riesce nè di dargli torto nè di fargliela mangiare.... fosse per lui si nutrirebbe solamente di riso: al sugo, in bianco o in brodo
visto che non può mangiare solamente riso e che a me il riso è venuto a noia, per pranzo ho preparato per tutti la pasta gf ma condita in maniera diversa dal solito
inutile dirvi che gli è piaciuta moltissimo

RIGATONI ALLA CARBONARA





Ingredienti
360 g. rigatoni gf (io ho usato quelli della Pandea)
2 uova
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 confezione di pancetta a cubetti (come da prontuario e a me piace quella affumicata)
sale  q.b.
pepe q.b.
2 cucchiai olio EVO

Procedimento
- preparare la pasta
- mentre sta cuocendo sbattere le uova in una ciotolina con il sale, il pepe ed il parmigiano
- in un padellino far scaldare l'olio e mettere a rosolare la pancetta fin quando non diventa croccante
- scolare la pasta e rimetterla nella pentola
- versare le uova sulla pasta e mescolare, poi aggiungere il contenuto del padellino e lasciare che l'uovo rapprenda col calore dell'olio (se si preferisce l'uovo più cotto rimetterla sul fuoco basso e lasciar cuocere continuando sempre a mescolare)
- impiattare, servire, mangiare :)

Note: una vera carbonara andrebbe preparata col guanciale e non con la pancetta, col  pecorino romano e non col parmigiano, con gli spaghetti e non coi rigatoni, ma noi ci accontentiamo....




p.s. ho aggiornato il post sui coloranti alimentari