lunedì 27 giugno 2011

pane nero con semi di papavero senza glutine


ho molta farina BrotMix da usare e son di poche parole
oggi mi gira così, poi passa...

Ingredienti
121 g. BrotMix
91 g. Mix Pane Sfornagusto BiAglut
42 g. Pandea
12 g. semi di papavero
5 g. sale
11 g. ldb
3 misurini di latte in polvere (quello per la prima infanzia)
24 g. miele
224 g. acqua
2 cucchiai di olio EVO

Procedimento
versare tutte le farine, il latte in polvere, i semi di papavero, il sale ed il lievito sbriciolato nell'impastatrice ed azionarla
aggiungere a filo l'acqua e poi il miele, in ultimo l'olio
con una spatola fare in modo che tutta la farina venga lavorata bene dai ganci
coprire con della pellicola e far lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore)
capovolgere il composto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorare l'impasto qualche minuto
si lavora bene, è poco appiccicoso
dare la forma desiderata e far lieivtare ancora per circa 35/40 minuti
infornare a forno già caldo, statico alla massima temperatura nella parte più bassa per i primi 10 minuti, poi abbassare la temperatura intorno ai 200, posizionare il pane su una griglia a metà altezza e lasciar proseguire la cottura fino a doratura desiderata
sfornare e far raffreddare bene su una gratella

Osservazioni
a noi è piaciuto molto
ha un buon profumo di pane
la presenza dei semini lo rende molto gustoso

20 commenti :

  1. Ciao :-) che bel pane, mi piacciono i pani con i semi di papavero, troverò una formula per replicarlo per il mio lui :-) Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  2. Molto bello! :D!

    Bacino... su su :)

    RispondiElimina
  3. mi piacciono molto questi pani un po' tedeschi, te lo copierò al più presto

    e su con il morale!

    RispondiElimina
  4. si, è molto buono... in un'altra versione che faccio rimane più umido e più simile a quello glutinoso... prima o poi la posto

    ciao

    V.

    RispondiElimina
  5. Vale... che succede??? Su col morale!

    Il pane è uno spettacolo: sembra quello che si mangia in ALto Adige prima di una lunga giornata sugli sci... BRAVA!

    Un abbraccio gigante...

    Dadà!

    RispondiElimina
  6. Mi fa piacere che la "favolettola per la pupattola" ti abbia aiutato un pò :-)

    RispondiElimina
  7. si, non importa sapessi a me quante volte mi girano le scatole. Comunque il tuo pane è bellissimo ha un aspetto rustico e invitante. brava

    RispondiElimina
  8. questo pane sarà il prossimo che provo, comunque quando ho letto malto d'orzo mi sono "terrorizzata" sai sono una novella e poi dopo l'esperienza dei giorni scorsi dove avevo ingiustamente colpevolizzato una scamorza delle mie 12 ore in bagno, non mi sentivo di rischiare, comunque il pane che ne è uscito è davvero buono, ora posterò le dosi

    RispondiElimina
  9. ciao giò
    ti ho lasciato appena adesso un commento al post del tuo pane

    buona serata

    V.

    RispondiElimina
  10. Ma è questa farina che lo rende nero???? Mi pare meraviglioso!!!

    Invece che succede a te??? Tesoro non posso sentirti così giù! :(

    RispondiElimina
  11. poche parole, ma tante ricette :) grazie del messaggio! marzia

    RispondiElimina
  12. stefy@ è proprio la farina che non solo dona questo colore ma rende il pane veramnete gustoso e profumato ^-^

    marzia@ evviva!! tutto ok...

    affettuosità

    V.

    RispondiElimina
  13. Sembra buonissimo...
    E spero che ad Aquila torna presto profumo di pane, di salsicce e prosciutto, di scamorza...

    RispondiElimina
  14. titti@ farete prima voi a ricostruire...

    bacetti

    V.

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto questo pane scuro, ti è proprio lievitato bene :) Brava!

    RispondiElimina
  16. UAO! che bella fotina che hai messo, mi piace moltissimo

    grazie per i complimenti al pane, era veramente molto buono in effetti ^-^

    affettuosità

    V.

    RispondiElimina
  17. ciao, c'è una sorpresa per te, passa a trovarmi
    http://ilcucchiaiomagico.blogspot.com/2011/07/one-lovely-blog-award.html

    RispondiElimina
  18. Ciao!!!

    Vieni a trovarmi... c'è una piccola sorpresa per te:
    http://dadagennasi.blogspot.com/2011/07/one-lovely-blog-award.html

    RispondiElimina
  19. ciao ragazze
    che bella sensazione quella di essere stata pensata da entrambe
    solo per questa volta cercherò di ricambiare ;)

    baci

    V.

    RispondiElimina