martedì 17 gennaio 2012

lenticchie e patate

patate e lenticchie, piatto "povero" della tradizione abruzzese, che cucino ricordando ciò che faceva nonna e ora mamma e le scorpacciate fatte da bimba

ricordo il rito dell'acquisto delle lenticchie a fine estate,  nonna che si raccomandava da chi andare a prenderle ed il grande barattolo di vetro dove venivano conservate in attesa di gustarle durante l'inverno

di solito in casa abbiamo solamente le lenticchie di S. Stefano di Sessanio e comuni limitrofi, ma ogni tanto mi arrendo a quelle già pronte (basta che siano quelle piccole però)


Ingredienti
300 g. lenticchie piccole cotte
4 patate di media grandezza
1 foglia di alloro
olio evo q.b.
1 spicchio di aglio
peperoncino q.b.
acqua q.b.
sale q.b.

Procedimento
ho lessato le lenticchie in abbondante acqua con uno spicchio di aglio vestito ed una foglia di alloro, le ho scolate poi le ho messe in una pentola coperte da abbondante acqua bollente(le copriva di poco più di 2 dita), aggiunto un pochino di olio, sale e la foglia di alloro; ho acceso il fuoco e lasciato che arrivasse a sobollire
ho pulito le patate e le ho tagliate a pezzi non troppo piccoli e le ho unite alle lenticchie
ho lasciato tutto sul fuoco, mescolando ogni tanto, fin quando le patate non hanno iniziato a "sfarinare", quindi ho spento
in un piccolo padellino ho versato dell'olio e fatto friggere uno spicchio di aglio con 2\3 peperoncini secchi, poi ho versato tutto nelle lenticchie e patate, mescolato bene e fatto riposare qualche minuto prima di impiattare e servire

Osservazioni
mio figlio ne ha voluti 3 piatti!  DNA non mente ;-)
tenete sul fuoco un pentolino con del brodo vegetale, così da poterlo aggiungere se l'acqua dovesse ritirarsi troppo; si gusta un pochino brodoso

p.s. ovvio che è senza glutine vero???