lunedì 18 giugno 2012

focaccia con i pomodorini in padella


avete presente quella focaccia pugliese piena di pomodorini e soffice soffice?
eccola!!! nella sua splendida versione senza glutine :-)

basta dimenticarsi l'impasto per la pizza nel terzo ripiano del frigo, dietro la scatola dei formaggi per almeno 15 giorni!!!

non ridete, è successo proprio così

ad inizio giugno, forse era il 4 o il 5 del mese, avevo bisogno di una pizza per mio figlio, non mi ricordo nemmeno bene più per quale motivo
impasto mezza dose della solita ricetta, ma comunque me ne avanza un pochino
"la metto in frigo, così domani la rifaccio per tutti" penso... e me la scordo lì

ieri sera la ritrovo, la annuso e decido che posso provare a prepararla, ma non al forno che è, finalmente, arrivato il caldo

così taglio a metà qualche pomodorino e lo metto capovolto in un padellino antiaderente con un goccino di olio evo ( la prossima volta mi devo ricordare di mettere il sale!) ed accendo il fuoco

nel frattempo lavoro l'impasto fino a farlo diventare liscio e lo stendo a grandezza del padellino picchiettandolo con la punta della dita; non ho avuto bisogno di aggiungere farina che si lavorava benissimo

poi l'ho preso ed adagiato sopra i pomodorini e lasciato cuocere fin quando, agitando la padella, non l'ho visto staccarsi senza problemi

con l'aiuto di un piatto l'ho girata e l'ho lasciata cuocere anche dall'altro lato

impiattata e litigata!! buonissima!!

volete sapere che ricetta ho usato?? la solita ;-) ma in metà dose e senza latte in polvere

Ingredienti
200 g. di acqua (fate attenzione che potrebbe servirne anche pochino di meno)
2 cucchiai di olio evo
3 g. sale
3 g. zucchero
200 g. di farmo
100 g. agluten
7 g. di lievito di birra (ne basta poco che fa caldo e lascio lievitare dal mattino fino al pomeriggio)

Procedimento
tutto nel Ken col gancio
unico accorgimento: unisco l'olio per ultimo
lascio lievitare e poi lavoro aiutandomi con un pochino di farina (preferibilmente la MixIt!)
poi procedo come si fa normalmente per la pizza

26 commenti :

  1. ciaoo Vale...sepre alle prese con tuoi squisiti piattini. ciaooo e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carla :-)

      chi è il fortunato vincitore dell'acquerello di tiziano??

      arrivo a vedere

      buona settimana

      Elimina
  2. Cara Vale molto bella questa focaccia pugliese è proprio invitante così bene rosolata.
    Voglio informarti che da me c è un premio per tutti voi, prima che vada ad affrontare le terza prova al mio martoriato piede.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mannaggia a quel tuo piede Tomaso, come ti sta facendo tribolare!!

      andrà bene anche questa volta, coraggio!!!

      Elimina
  3. Bellissima questa focaccia!

    Complimenti per il tuo blog! passerò spesso a leggere le tue gustose ricette, visto che mi sono aggiunta come follower.
    Se ti va, passa da me e iscriviti tra i miei followers.
    Ciao

    http://lacucinacomepiaceame.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!

      sono di rientro dal tuo blog, molto carino

      mi hai fatto venir voglia di vitello tonnato ;-)

      Elimina
  4. Ciao Vale questa focacia e quello che mi ci vuole per tirarmi un po sù ciaoo!! buona giornata
    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tiziano
      siete tornati dalla vacanza??

      Elimina
  5. Ovvero, come trasformare una dimenticanza in una specialità... è da qui che si riconosce la vera cuoca! ;-)
    Bona la focaccia pugliese coi pomodorini, è tanto che non la faccio... devo provarla anch'io in padella, dato che, come dici tu, il caldo è arrivato e accendere il forno diventa sempre più penoso.
    Baciotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha... meno male che volgi sempre tutto in positivo... cosa che io proprio non so fare invece

      vietato accendere il forno!!!

      Elimina
  6. Bè, se non vi è venuta a svegliare era ancora buona sì!
    La focaccia in padella per me è una novità!
    Per quanto riguarda la mia di focaccia, le foto non rendono la "gnuccaggine". Dura dura e parecchio indigesta.
    Un abbraccio,buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si capiva mica dalle foto che era "gnucca"... mannaggia!!! :-(

      Elimina
  7. Devo provarla a fare..con questo caldo è un ottimo modo per non accendere il forno.


    ciao e complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no forno, ordine perentorio del marito ;-)

      Elimina
  8. le migliori ricette sono frutto di errori o dimenticanze ;-))

    RispondiElimina
  9. che bella idea! o sarebbe meglio dire che bella distrazione!
    serendipity allo stato puro, insomma!

    mi è dispiaciuto molto ma non ce l'ho fatta a partecipare all'abbecederio culinario-abruzzo.
    sono arrivata a domenica e non avevo le fave in casa :-(
    mi dispiace, ma queste settimane sono molto incasinate, e seguire già due appuntamenti fissi mensili è il massimo che riesca a fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. distaiti pure tu la prox volta che preparerai la pizza ;-)

      Elimina
  10. Devo proprio provarla..poi le dimenticanze sono il mio forte quindi direi di potercela fare!besos

    RispondiElimina
  11. A dispetto del caldo il forno lo accendo lo stesso ma la focaccia cotta in padella NON me la posso perdere! Te sei geniale ^_^ Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  12. provatela!
    io la prima volta l'ho vista fare da Manu su Cis...

    e niente forno, che con questo caldo non è male ;-)

    RispondiElimina
  13. troppo bella questa ricetta! sai, sto provando a fare ricette senza glutine...però ho sempre paura di sbagliare...magari prima di pubblicarle te l sottopongo ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paura di sbagliare? Paura di usare prodotti non idonei????

      Già usare i forni glutinosi in cucine glutinosi dove la farina ha potuto svolazzare dappertutto non va bene.... :-(

      Terrorista sono :D

      Elimina
  14. Scusa, con tutto il rispetto, non puoi dire che questa è una focaccia pugliese !

    intanto si chiama focaccia barese e poi anche se la fai senza glutine ti posso assicurare che non è così.

    e poi che sono quei pomodori taglati a fettine.....
    e poi che sono quegli ingredienti ..... manca la patata....

    e poi per la focaccia barese non si usa l'impasto della pizza, sia che la fai con o senza glutine.


    RispondiElimina