mercoledì 5 dicembre 2012

gnocchi con le cozze

sia chiaro fin da subito: questa ricetta partecipa alla raccolta di ricette senza glutine per Natale delle Rifatte senza glutine
per questa volta non sono stata io a seguire l'iniziativa da dietro le quinte, ma lo hanno fatto altre valenti e volenterose blogger gf con le quali condivido il progetto delle Rifatte senza glutine
appena sarà pronto il pdf vi lascerò il link in bella mostra, promesso!

il Natale si sta avvicinando, ecco una ricettina gustosissima e provata con anticipo: è buonissima!!

era da un po' che volevo provare a preparare gli gnocchi senza glutine con qualche sughetto sfizioso ed in mio soccorso è arrivato un allegato di Alice Cucina del mese di novembre, la ricetta è presa da "I menu delle Feste" a pag. 20 ed è consigliata per la cena della Vigilia di Natale
inutile dire che la ricetta è col glutine e che io ho preparato invece in versione senza glutine vero??



Ingredienti (per 2 persone)
per gli gnocchi
3 patate medio-piccole
5 cucchiai di farina Bi-Aglut pacco grande*
1 cucchiaino di sale
per la salsa
1 kg. di cozze (un peso inferiore non l'ho trovato e ci siamo sacrificati)
250 g. pomodorini
1 spicchio di aglio
prezzemolo q.b.
sale q.b.
1\2 peperoncino Habanero fresco
olio EVO q.b.
vino bianco q.b.



Procedimento
per gli gnocchi
lessare le patate con la buccia, passatele con tutta la buccia nello schiacciapatate e fatele cadere direttamente sulla spianatoia, ancora calde iniziate a lavoararle aggiungendo "tanta farina quanta ne tirano" fino ad ottenere un impasto morbido e liscio e per nulla appiccicoso, ricordate di aggiungere il sale
dividete l'impasto in tanti "cordoni" di uno spessore di 2-3 centimentri e tagliate tanti pezzettini da cui ricavere gli gnocchi, infarinateli per evitare che si incollino tra loro e fateli riposare 15 minuti almeno prima di cuocerli
a casa mia non si son mai fatti quelli con la "rigatura" che si ottiene passandoli su una forchetta, sempre mangiati lisci ed "incavati" ad uno ad uno

per la salsa
pulire le cozze benissimo e metterle in un tegame capiente con l'olio EVO, il vino, il peperoncino, ed il prezzemolo (per noi pochissimo che a me non piace), copritele col coperchio e fatele andare coperte a fuoco vivace finchè non si aprono
togliete i frutti dal guscio, conservando qualche cozza intatta per la decorazione del piatto finale
lavate i pomodorini e tagliateli a dadini piccini, metteteli in un padellino e fateli soffriggere con dell'olio EVO e lo spicchio di aglio, unite poi le cozze ed un bochino di acqua di cottura delle cozze

la cottura degli gnocchi è semplice: portate ad ebollizione l'acqua in una pentola, salatela e tuffatevi gli gnocchi, appena verranno a galla scolateli con l'aiuto di una schiumarola
versateli nella salsa e mantecateli qualche minuto, se necessario aggiungere il sale
impiattare e servire

Osservazioni
finiscono troppo presto

* ingredienti farina bi-aglut: amido di mais, fecola di patate, latte scremato in polvere, cellulosa, farina di semi di guar, idrossi propil metilcellulosa, destrosio