sabato 17 aprile 2010

POSSO DIRE UNA COSA?

spinta dalla curiosità ho acceso la televisione per vedere i funerali di Raimondo Vianello...
di fronte allo strazio della moglie però mi son sentita una spiona, una guardona, quasi una voyer del dolore altrui... ed ho spento

mi son riflessa nel dolore di lei... di lei che urlava il nome di lui e allungando le mani lo cercava e lo piangeva e mi son vergognata...

preferisco mandare a tv spenta e da perfetta sconosciuta un pensiero affettuoso alla Sig.ra Mondaini sperando che trovi la forza di affrontare un dolore così immenso come quello che sta vivendo

e preferisco ricordarli insieme felici e sorridenti, ringraziandoli per le tante risate che mi hanno fatto fare...