giovedì 23 giugno 2011

gnocchetti tonno e pomodorini datterino

che giornata fantastica quella di ieri e così ricca di emozioni
quali? direte voi
siamo diventati zii, tutti... all'improvviso di 4 bellissimi pulcinoni di gheppio
ve l'avevo detto che una coppia aveva nidificato proprio sopra al mio balcone no?
e da brava zia orgogliosa vi mostro i nipotini ^-^

i gheppi 2011 021 e qui son due

il balcone col nido è impraticabile e non alziamo nemmeno la serranda per non disturbarli, li osserviamo rapiti dall'evento, e quando decidono di mostrarsi, da un altro balconcino, ma di corsa e cercando di fare meno rumore possibile
la giornata di ieri è passata così velocemente che arrivata all'ora di cena mi son resa conto che non avevo preparato nulla ed anche i miei "cuccioli di mamma" erano affamati
ho preparato una pasta velocissima, molto più veloce quasi dell'olio e peperoncino, che abbiamo apprezzato tutti molto e che per Torkino ho realizzato in versione senza glutine usando i gnocchetti sardi della Schar

gnocchetti tonno e datterini 013 per il blog

Ingredienti (per 1 persona)
80 g. pasta senza glutine
12 pomodorini datterino
1 scatola piccola di tonno sott'olio
sale q.b.
olio EVO q.b.

Procedimento
mentre la pasta si sta lessando, lavare i pomodorini e tagliarli a metà in una ciotola, aggiungere il tonno sbriciolato, l'olio ed il sale
scolare la pasta e versarla nella ciotola col condimento, mescolare, impiattare e mangiare





13 commenti :

  1. Che bellissima emozione. Goditeli il più possibile! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Sono tenerissimi e graziosi...
    Sei bravissima di scattare in un momento...

    RispondiElimina
  3. Appena nati mostrano subito carattere!!! Sono davvero meravigliosi, è un vero miracolo quello accaduto sul tuo balcone a riprova che la natura è davvero potente!
    Una buona giornata ciccia!

    RispondiElimina
  4. buongiorno
    è piuttosto raro in effetti che dei rapaci nidifichino così vicino all'uomo ed in più in una città come Roma
    ci sentiamo testimoni di un evento eccezionale; da quello che abbiamo letto nel web i pulcini dovrebbero avere intorno ai 12-14 giorni per via del piumaggio ancora candido
    a breve cambieranno colore e diventeranno uguali agli adulti senza saper ancora volare
    insomma, saranno miei ospiti ancora per una decina di giorni o poco più
    scatto le foto da una finestrina e con lo zoom, aspettando che i pulcini si affaccino verso di me

    buona giornata

    V.

    RispondiElimina
  5. Congratulazioni per il lieto evento, sono davvero belli; chissà che emozione quando fra qualche tempo spiccheranno il volo....

    Bacioni da noi

    RispondiElimina
  6. che teneri! sarà pure facile ma sembra buonissima!
    da oggi seguo il tuo blog e se ti va passa a trovare anche il mio! ciao!

    RispondiElimina
  7. oggi ho scoperto che uno ha un occhio chiuso :(
    ho l'impressione che si affaccino proprio per vedermi.. tesorini della zia :)
    quando arrivano i genitori a portargli da mangiare si sente una confusione di versi incredibile... e poi il loro classico ti-ti-ti-ti-ti-ti-ti

    @love.... piacere! verrò a sbirciare meglio nel tuo blog internazionale ;)

    clà@ baci... noi il 1 leviamo il gesso, e mamma??

    RispondiElimina
  8. Che bei nipotini!!mai provati gli gnocchetti sardi Schaer!mmm sembrano deliziosi con questo condimento!

    RispondiElimina
  9. crescono a vista d'occhio 0_0

    RispondiElimina
  10. Vale, sono contenta per il tuo cucciolo; mamma dovrà aspettare il 12 luglio.... che stress

    Baciotti e Grazie

    RispondiElimina
  11. felicitazioni, sono davvero teneri. approposito, questo piatto pratico e veloce sembra davvero buono. buon we

    RispondiElimina
  12. Che emozione!!!!
    Anche io preparo questa pasta (aggiungo però l'aglio) e piace tanto anche al mio pargoletto!

    RispondiElimina
  13. buongiorno ragazze ^-^

    i pulcinotti oggi non si sono ancora visti e ieri non ho avuto modo di ammirarli

    sono contenta che la pasta vi sia piaciuta, io altri ingredienti non ne posso aggiungere che altrimenti le mie pesti non mangerebbero nulla, ma voi che potete andate di aglio, origano, pepe........

    affettuosità

    V.

    RispondiElimina