martedì 3 gennaio 2012

focaccia con lo speck in padella

abbiamo mangiato veramente troppo durante queste feste, non tanto in quantità quanto per frequenza!
non siamo abituati a mangiare dall'antipasto al dolce sempre qui!
il risultato è che ci sentiamo pieni come "mommole" [mommola= termine cilentano, indica una tipica anfora per acqua in creta a due manici con collo stretto]

l'istinto è quello di mangiare solamente frutta, verdura e yogurt da qui a Pasqua, ma poi ci lasciamo andare a piccole golosità, nella speranza di non apparire anche come mommole!

avevo in frigo un pochino di impasto della torta fritta senza glutine ed una confezione di speck a dadini (come da Prontuario) consumata a metà

li ho impastati velocemente insieme e cotti in padella mentre si finiva di apparecchiare




è venuta una focaccia buonissima e ce la siamo litigata fino all'ultimo spicchio!