martedì 6 marzo 2012

Quanti modi di fare e rifare: cjalsons aromatici

l'appuntamento di oggi del "Quanti modi di..." ci vede ospiti di Stefania con i suoi cjalsons aromatici

prima di lasciarvi foto e ricetta dei miei cjalsons senza glutine voglio però dirvi cosa sono, affidandomi al web per una piccola e veloce ricerca in merito: "I cjarsons, (detti anche cjalsons o cjalzons), sono un tipico piatto della cucina friulana; più precisamente della regione alpina della Carnia ma diffuso anche nella pianura friulana.
Sono costituiti da una pasta di patate ripiena simile agli agnolotti o ai ravioli, caratterizzati da un contrasto tra il sapore dolce ed il salato. Il ripieno è realizzato in diverse varianti a seconda della ricetta locale e può contenere uva passa, cioccolato fondente o cacaocannella,spinacierba cipollinaricottamarmellatarhumgrappaprezzemolobiscotti secchi, uovalatte. Come i ravioli, vengono cucinati in acqua salata e, scolati, si condiscono con burro fuso e ricotta affumicata." (fonte Wikipedia)

per preparare i miei senza glutine, ho seguito la ricetta di Stefania usando però farina di riso e farina di grano saraceno bianco in parti uguali
per il ripieno, avendo in casa bocciato quello proposto, ho optato per una crema di broccoli misti con pinoli, uva sultanina e pepe, poi li ho conditi con del burro fuso e spolverati con semi di papavero

osservazioni: ho dimenticato di aggiungere lo xantano all'impasto che si è rivelato pochino fragile;
è stato necessario su 100 g. di farina senza glutine aggiungere 1 albume perchè solamente col burro non c'è stato verso di amalgamare l'impasto;
a me (già.... i 3 mascalzoni di casa non ne hanno voluto sapere di assaggiarli... peggio per loro!) son piaciuti molto, ma vorrei provarli nuovamente con un impasto diverso, magari quello con le patate


il prossimo mese saremo ospiti di Federica con la sua pizza schiacciata

37 commenti :

  1. Ciao Vale, doppio/triplo applauso a te conoscendo la tua esigenza di rendere le tue ricette libere dal glutine, complimenti di cuore, al 15!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. libera♥

      e adesso mi metto al lavoro per il 15!!

      Elimina
  2. Torno dopo cara, ho preso il link
    Baci

    RispondiElimina
  3. baciuz... hai fatto prima tu stavolta... con calma arriverò da tutte

    RispondiElimina
  4. Cara Vale qualsiasi cosa prepari il risultato è sempre chiaro, guardando l'immagine viene subito voglia di mangiare.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meno male che a guardare non si ingrassa....

      buona giornata Tomaso

      Elimina
  5. Doppio grazie cara Vale, per averli preparati per noi ma anche per tutte le persone celiache che volevano provare a farli! Adesso hanno la ricetta!! Bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. base celiaca anche in casa di Anna ;-) grano saraceno e patate, ma come ho potuto non pensarci!!!???

      per il ripieno ci si può sbizzarrire come si vuole... sono meravigliosi

      Elimina
  6. Doppio applauso anche da parte mia, poi io il ripieno di broccoli l'ho portato anche in tv, quindi applauso triplo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tv? che mi sono persa??

      applausi per tutte noi... ma quanto mi piace il 6 di ogni mese voi non potete capire

      Elimina
  7. CIAO VALE,
    riesci sempre a mandare a tutti il messaggio: SI RIESCE A FARE TUTTO"
    senza glutine!!!!
    E con che risultato!! Anche la scelta dei semi di papavero è molto bella.
    BRAVA..SSSIMA
    A presto le 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci provo Apine care... spero che anche un solo celiaco all'ascolto, ops alla lettura, ci creda ;-) che anche senza glutine si può mangiare tutto e con gusto

      Elimina
  8. bellissima versione anche la tua, mi piacciono molto. mi avete fatto venire la voglia di farli, questi cjalsons!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai gaia che son buoni... anna li ha fatti metà farina grano saraceno e metà patate lessate senza burro

      Elimina
  9. che dire Vale, sei stata bravissima, hanno un aspetto davvero buono, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo erano ciccia, lo erano... da rifare

      Elimina
  10. Quel ripieno con la crema di broccoli deve essere stato una bontà. Peccato che i tuoi figli non li hanno provati.
    Complimenti come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non c'è stato verso di farglieli assaggiare :-(

      sai che ti dico? peggio per loro ;-)

      Elimina
  11. rimango sempre piacevolmente stupita dall'abilità di rendere un piatto eccellente anche senza glutine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi prendo il complimento!!!

      cucinare senza glutine si può ed è buono e saporito

      Elimina
  12. Fantastici in tutto, e la foto rende bene la bontà del tuo piatto. Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. buoni anche con i broccoli secondo me!! lo sai mi sono resa conto che avevo dimenticato di scrivere l'uovo negli ingredienti impasto!? me nes ono ricordata leggendo il tuo! che capa! :D da provare anche così! ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed io che dimentico lo xantano allora???

      Elimina
  14. Diverse volte ti ho detto che ho un amico celiaco e tra l'altro grande appassionato di cialsons. Questa ricetta la stampo per lui e non solo. L'altra sera eravamo in 12, ho finto che tutti fossero celiaci e tutti soddisfatti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sole c'è anche la versione di anna che è senza glutine!!! ed ha le patate che già da sole ti permettono di lavorare con facilità l'impasto senza xantano...

      fortunato il tuo amico!!!

      Elimina
  15. Anchio ho pensato ai semi di papavero e complimenti per la tua versione senza glutine ...anche la mia bimba e` stata molto diffidente mentre il maschietto li ha divorati tutti....
    Ciao farncesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i miei due li hanno solamente guardati con aria molto poco convinta

      il marito, con la scusa di un malessere stagionale, me li ha lasciati mangiare: che sacrificio!!! ;-) ;-)

      Elimina
  16. mi inchino sempre davanti alle tue versioni...sei bravissima!!
    Anche mio figlio non ha apprezzato...che vuoi sono gusti diversi..devono crescere! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. crescono e divorano tutto vero?? tremo all'idea della fame adolescenziale io :-)

      Elimina
  17. Molto buona anche la tua versione, mia piace tanto l'idea della crema di broccoli, devo provarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho giocato la carta di un sapore familiare nella mia cucina nella speranza che i miei mangiassero.. ma fallii... :-(

      però buoni, magari qualche olivetta la potevo aggiungere

      Elimina
  18. mai fatti , ma credo valga la pena provare :-) bel lavoro! :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'accostamento dolce\salato è perfetto per questa preparazione... sicuramente troverai qualcosa di tradizionale siculo da usare.. provaci, son veram gustosi e semplici

      Elimina
  19. Ccche? come si chiamano? Non li conoscevo, mai visti. I tuoi mi fanno venire una gran fame!!! Buoni, brava!

    RispondiElimina
  20. Vale,
    sono di nuovo qui con un poco di calma (mica tanta)
    Buono il ripieno di broccoli, penso che con il grano saraceno si sposa benissimo.
    Sono sempre più convinta che la farina di riso non abbia nessuna intenzione di collaborare con la cuoca quando non vuole, si amalgama con difficoltà con i liquidi, quella monella :D
    Anche a me sono piaciuti moltissim.
    Buon fine settimana carissima.
    Baci

    RispondiElimina
  21. Che invitante... vorrei assaggiarli...

    RispondiElimina