giovedì 20 settembre 2012

ciambellone al mascarpone e gocce di cioccolato bianco


che se l'ho messo in una teglia quadrata, perchè mi ostino a chiamarlo ciambellone?? non ve lo so dire..

so però che era buonissimo e che si è mantenuto morbido anche a distanza di giorni, il che per le farine senza glutine è un successone ;-)


Ingredienti
120 g. mascarpone
2 uova
160 g. zucchero
200 g. MixC
70 g. maizena
170 latte
80 g. gocce cioccolato bianco (come da prontuario)
1 bustina di lievito per dolci (come da prontuario)
1 pizzico di sale

Procedimento
sbattere le uova con lo zucchero
aggiungere il mascarpone, il latte, la farine, il lievito ed il sale
in ultimo le gocce di cioccolato
imburrare ed infarinare uno stampo ed infornare a forno già caldo, statico a 180 ^ per circa 45 minuti (vale la prova stecchino)


21 commenti :

  1. Quanto buono deve essere questo ciambellone! sento il sapore fino qui!!!
    buona serata cara Vale.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. non è la prima volta che vedo il mascarpone dentro un dolce ma non come farcia e mi incuriosisce tanto. sarà merito sua la sofficità e morbidezza? da provare, è molto goloso :-DD

    RispondiElimina
  3. Buooono! Già salvato la ricetta...grazie!!

    Anto:o)

    RispondiElimina
  4. Il mascarpone dentro un dolce deve essere la morte sua. La gocce di cioccolato bianco mi mancano proprio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Bello e buono il tuo ciambellone quadrato!
    Buona serata

    RispondiElimina
  6. Non ti angustiare ... non tutte le ciambelle escono col buco ^_^
    Prendo nota della soffice ricetta ;-)

    RispondiElimina
  7. Dev'essere buonissimo io faccio spesso la torta di mele con il mascarpone e l'impasto è umido ed eccezionale. MA le gocce di cioccolato bianco non le avevo mai sentite! LA prossima volta me lo fai??? Ti prego ti prego ti prego :)

    RispondiElimina
  8. sPESSO SOSTITUISCO IL BURRO CON IL MAscarpone perché ha un basso IG e perché ha meno calorie del burro e sono venuti sempre buoni, quindi non stento a credere che il tuo fosse ottimo!

    RispondiElimina
  9. Che lievitazione!! Quant'è bella la tua ciambella.. quadrata! :)

    RispondiElimina
  10. non sottilizziamo dai...
    ma la ciambella non è quella col bucoooo....hihih!!
    Grande Vale e la sua pseudo ciambella..
    un grosso bacione e a presto con le "rifatte""io ci saro'!!

    RispondiElimina
  11. @tutti voi questa "ciambella" è stata una sorpresa... buonissima.. tutta colpa del mascarpone avanzato dal tiramisù del riciclo di qualche giorno fa

    buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. squisito questo dolce, meriterebbe un assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Complimenti Vale, questo è proprio da provare!!! :) Ha un aspetto magnifico

    RispondiElimina
  14. Ed ora mi sono sbirciata e segnata questo "ciambellone". Lievitazione favolosa!

    RispondiElimina
  15. Buongiorno. Non sono una celiaca anzi medico non può diagnosticare celiachia nel mio caso perche non produco anticorpi e mio intestino risulta alterato ma non abbastanza per poter dirlo con certezza.... Fatto è che quando tolgo prodotti che contengono glutine tutti sintomi spiacevoli spariscono e mio stomaco riprende a funzionare normale. Cmq adesso seguo dieta sensa glutine e sto bene e questo blog mi e molto utile ma vorei spere visto che non mi rifornisco in farmacia ma in supermercato dove non trovo tutto che mi serve che farine posso usar in alternativa a queste che nomini nelle tue ricette.

    RispondiElimina
  16. ciao :-)
    prova ad adattare la ricetta alle farine che hai a tua disposizione, quali sono??
    spesso cambiando le farine gf non si ottengono gli stessi risultati

    buona giornata

    RispondiElimina
  17. Di solito uso farina di riso, fecola di patate, amido di mais, mixIt che sono più diffuse e più facile da trovare ma per essere sincera ho provato già tanti tipi di farina che maggior parte non mi ricordo. Cmq ho letto tua ricetta di pane con farine naturalmente gf e anche quando l'ho tagli a freddo fa questo difetto.

    RispondiElimina
  18. usa il mix di farine naturali per dolci lievitati... devi però sempre adattare la ricetta alle farine che hai

    difetti? scusami, ma non ho capito...

    un pane buono con farine naturalmente senza glutine è molto difficile da ottenre... per i dolci il discorso cambia

    RispondiElimina
  19. Fecola di patate ha propieta di sprigionare acqua quando si raffredda e pane rimane sempre un po piu umido. Allora posso ritenermi fortunata perche mediamente due volte a settimana mi preparo una pagnotta da mezzo kg e esce bene... unica cosa che va lasciata lievitare gia nella forma perche appena l'ha tocchi si sgonfia.... perdona mi per errori ma non sono italiana...

    RispondiElimina