lunedì 17 settembre 2012

patatine fritte

l'altro giorno stavo preparando la coda di rospo con le patate
ne ho affettate in abbondanza, tagliate sottili sottili grazie ad una caccavella (cos'è una caccavella) scovata in un cassetto
metà le ho usate per il pesce e metà ho pensato di friggerle e di fare una sorpresa ai bimbi


sorpresa riuscita, vista che son piaciute loro moltissimo e se le litigavano

si preparano facilmente, basta affettare sottili le patate e friggerle poi in abbondante olio di semi

unico accorgimento: asciugatele bene bene prima di lasciarle cadere nell'olio