lunedì 15 ottobre 2012

Rifatte senza glutine: pasta con crema di peperoni


finalmente si ricomincia con le rifatte senza glutine
e si ricomincia con una ricetta gustosissima del blog di Elena: la pasta con la crema di peperoni

Ingredienti (per 2 persone)

2 spicchi di aglio (io ne misi mezzo)
1/2 cipolla bianca (non la misi)
2 peperoni rossi (usai quelli gialli)
2 pomodori maturi medi (non li misi)
1 confezione di panna da cucina senza glutine
basilico q.b.
sale q.b.
pepe q.b
olio extra vergine di oliva EVO q.b
200 g. pasta senza glutine 

Procedimento

Elena dice: "Prima di tutto sbollentare in acqua calda i pomodori per 5 minuti e privarli di semi e buccia. In una padella antiaderente fare soffriggere in un filo di olio e.v.o.  la cipolla tagliata con gli spicchi di aglio aperti a metà; aggiungere i peperoni tagliati a pezzettini e procedere con la cottura a fuoco medio. A metà cottura aggiungere i pomodori fatti a pezzi e far cuocere per circa 10 minuti. Passare tutto al passa pomodoro o centrifugare con il Minipimer.Verrà fuori una crema. Aggiungere la panna liquida e il basilico tritato, mettendone da parte un po’ per guarnire i piatti alla fine. Salare e pepare. Cuocere la pasta e farla saltare nel sughetto."

Io ho sbruciacchiato sul fuoco i peperoni, li ho privati della pelle e li ho conditi con l'aglio, il sale, il pepe, il basilico e l'olio. Ho versato tutto in un boccale, ho aggiunto la panna ed ho frullato col mixer. Con la crema ottenuta ho condito la pasta


ve lo devo anche scrivere che era una bontà??


Che iniziativa divertente!!!

il prossimo mese le Rifatte prepareranno una ricetta di Oxana: i blinis alla zucca, farina di ceci e ricotta



Pumpkin and chickpea flour pancakes






38 commenti :

  1. Pastasciutta in giallo che illumina questa giornata aimé qui a Pisa piovosa. E finalmente son tornate le Rifatte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione cristina

      giornata pazzerella qui: un attimo fa diluviava ora sembra quasi stia per uscire il sole

      Elimina
  2. Mi piace anche la tua versione e senza l'aggiunta di panna mi sa che diventa un piatto leggero che proverò quando nella mia dieta sartà consentito mangiare la psta. Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io puccerei i peperoni anche nel latte!!

      grazie a te per la ricetta

      Elimina
  3. Sì, come Elena penso che omettendo la panna diventi più leggero anche se sicuramente sempre molto gustoso.
    Ma che bella questa foto, brava!!!!
    Buona giornata e... viva viva le Rifatte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io ce l'ho messa la panna! eccome!!

      vado a correggere ;-)

      Elimina
  4. Moolto pazzerella! Ho appena finito di stendere e sta per piovere1
    La tua foto invita proprio a un tuffo al centro del piatto ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale, con la scusa che c'è il blogghino nuovo ti ho trascurata, ma sappi che tu sei la mia "mentora senza glutine" ;-) Un bacione e...ho sul fuoco l'acqua per rifare questa pasta, bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto studiano il frico

      affettuosità

      Elimina
  6. Ah! Ecco la versione light! Però oggi ho voglia di farmi male e quindi ti "tradisco" con la versione originale ^_^ Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. emanuela io ti aspetto sempre a "rifarti"... dai!

      buona settimana a te

      Elimina
  7. non potevamo non passare dalla mamma delle rifatte... brava la nostra vale. un bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. voi spuntine siete brave... pure la tentazione della melanzana mi avete fatto... mi nomirete sicula ad honorem visto che io i peperoni li puccerei pure nel latte?? ;-)

      Elimina
  8. Che buona...questo sughetto è meraviglioso !!! Che bel piatto di fusilli, me li mangerei anche ora ! Alla prossima Rifatta,ciao Roby !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era veramente un piatto speciale questo di Elena

      ciao!

      Elimina
  9. Mi fido sulla parola che fosse una bontà, già la foto dice tutto! Buon Lunedi carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abbiamo cominciato proprio bene la settimana con questo piatto vero??

      Elimina
  10. Riportarla oggi in tavola sarebbe come stato come far ricomparire il sole in una giornata grigia e piovosa :) Buonissimissima. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero!
      mi rimprovero di non aver preparato tanto sughettino in più da congelarlo, come ho letto che qualcuna ha fatto ;-)

      Elimina
  11. Vale, con i fusilli..Stamattina ho visto la tua foto..e a mezzodì ho dovuto rifarli uguali... mi hai fatto venire fame presto presto!!!!
    Troppo belli!!!

    Evviva le Rifatte!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i fusilli si "inzuppano" alla perfezione di sughettino cremoso

      W le Rifatte

      Elimina
  12. Non sapevo che in Italia fosse così facile trovare pasta senza glutine. Ho visto, tra le rifatte, tantissimi tipi diversi.
    Ed i fusilli trattengono bene il sughetto, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è abbastanza facile trovare pasta senza glutine
      meno facile è trovare pasta senza glutine buona e che regga la cottura

      :-)

      Elimina
  13. mi è avanzata un pò di crema e li ho rifatti il giorno dopo anch'io con i fusilli decisamente buoni. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il formato che preferiamo qui in casa

      Elimina
  14. ciao mamma di tutte le rifatte d'Italia! hihihi sempre un successo vero?? braverrima :-))

    RispondiElimina
  15. Fusilli ad libitum, bell'effetto di raggi solari ad illuminare il profumo ed il sapore di questo piatto! Sei davvero una bravissima Mamma in tutti i sensi♥

    RispondiElimina
  16. Che bella questa pasta! Sono troppo felice che siano ricominciate le rifatte ;) Grazie come sempre per tutto il lavoro, un bacione e alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  17. Coci Vale..guidate dalle nostre muse torniamo a sorridere nelle tavole con i piatti delle rifatte!

    RispondiElimina
  18. Ecco festeggiato anche da su questo spettacolo di pasta !! Bacioni e grazie !!

    RispondiElimina
  19. si, ce lo devi scrivere che è una bontà: noi che l'abbiamo fatta lo sappiamo, ma gli altri che leggono no, e devono scoprirla, questa buonissima pasta!

    RispondiElimina
  20. ciaooo...ottima ricetta!!
    alla prossima!!

    RispondiElimina
  21. Be', sebbene non ci mettesti un sacco di cose, sempre buona ti venne... Ma io vorrei la prova assaggio! :D

    RispondiElimina
  22. Ciao vale che bel piatto, ma al prossimo numero voglio partecipare. Raffy

    RispondiElimina
  23. Sono in pulman a guardare questo piatto mi viene l'acquilina,

    RispondiElimina
  24. la tua versione light... me gusta mucio...
    un abbraccio... ciao capitano!!!

    RispondiElimina
  25. bella versione direi!!!ho un pensierino per te nel mio blog..ciaooooo

    RispondiElimina