venerdì 18 novembre 2011

Ribollita, ma quanto sei buona? ributtino compreso.... :-)

sono stata capace di mangiare la ribollita ad Agosto, con gli stessi padroni del locale che mi guardavano tra l'inorridito ed il sorpreso... :-)
fino a qualche giorno fa non l'avevo mai preparata, ma, subito dopo aver letto il post di Libera, ed aver commentato che non avevo mai trovato il cavolo nero, questo mi si è quasi "materializzato" sotto gli occhi in un pomeriggio di spesa frettolosa: un segno del destino!

ovviamente, arrivata a casa, ho realizzato che non è che avessi proprio tutti gli ingredienti, ma non mi son fatta frenare dalla mancanza dei "pomodori di Piccia" (Libera, come condivido e sorrido....) e nemmeno da quella del sedano;
vi confesso però che proprio non avevo idea di cosa fossero i ributtini , tant'è che ho pure cercato la parola con un motore di ricerca...

ribollita 006 bis
Ribollita con pane senza glutine
la ricetta è quella del blog che vi ho citato e ve la riporto per comodità

Ribollita secondo Libera
  • abbondanti ributtini di cavolo nero e il verde delle foglie più grandi 
  • qualche fogliolina di cavolfiore,
  • 200 g. di fagioli del Purgatorio di Colfiorito,
  • 1 carota tagliata a fiammifero,
  • 1 cipolla rossa,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • passata di pomodoro,
  • olio evo,
  • sale,
  • pane toscano, quello “sciapo”,
  • peperoncino,
per capire meglio preparazione, procedimento e realizzazione ho sbirciato un po' qui 

cosa aggiungere? di mio ho fatto tostare del pane senza glutine e vi ho strofinato sopra dell'aglio

la ribollita è una preparazione che, eccezion fatta per l'aggiunta delle fette di pane, non ha glutine tra gli ingredienti ( e vorrei vedere! verdure e legumi son infatti consentiti nella dieta del celiaco) e mi viene da sorridere nell'aggiungere il tag "senza glutine" per questa ricetta
lo faccio solamente per via del pane senza glutine e non per altro motivo



questa buonissima ribollita partecipa all'Abbecedario Culinario
organizzato dalla Trattoria Muvara e rientra nelle ricette della Regione Toscana ospitate dal blog di Cindystar